Le Frasi Belle

Vela Bianca, Sergio Bambarèn

  • Non seguire il sentiero già segnato;

và, invece, doce non vi è alcun sentiero,

e lascia una traccia.

  • Il viaggio alla scoperta di noi stessi inizia da noi, e termina nelle cose che facciamo per arrichire la vita degli altri. Solo dando e imparando a ricevere possiam realmente interagire con gli altri in modo positivo.
  • Viviamo una volat sola. Ma possiamo vivere quest’unica vitain modo tale che alla fine del viaggio sentiremo di aver vissuto migliaia di vite.
  • Se un uomo avanza con decisione nella direzione deis uoi sogni, e si sforza di vivere la vita che ha immaginato, allora incontrerà un successo inatteso in tempi comuni.
  • Non basta fare la cosa giusta per approdare a un porto sicuro: è altrettanto importante farla al momento giusto. Tutto ha una precisa collocazione nella vita, ed è sbagliato cercare di affrettare i tempi; ma quando arriva il momento bisogna essere pronti ad afferrarlo, perchè se lo si lascia sfuggire potrebbe non ripresentarsi una seconda occasione.
  • Le scelte che facciamo tracciano il percorso della nostra vita.
  • Non sono mai riuscito a capire il vostro mondo. Voi avete sviluppato alcune meravigliose tecnologie per rendere la vita più facile e sicura, e questo dovrebbe darvi più tempo per godere dei veri tesori della vita. Ma invece di gustare il tempo libero che vi siete faticosamente guadagnati, voi continuate a lavorare, sempre di corsa, sempre a saltare su e giù da treni e autobus, se non passate il tempo a guadagnare denaro lo considerate uno spreco. Perchè costruire edifici così alti e vicini che si riesce a malapena a vedere un pezzetto di cielo tra uno e l’altro? Perchè definite ‘prendersi un momento di pausa’ maniare del cibo-spazzatura e fumare? Perchè tutto questo?
  • Dice che per alcuni il tempo è un nemico che li perseguita fino alla fine dei loro giorni. La paura della morte ossessiona coloro che sanno di sprecare la propria vita. Ma per chi ha finalmente trovato la pace in se stesso e compreso l’essenza della mortalità fisica, il tempo diventa un silenzioso compagno, un tesoro, uno stimolo ad apprezzare ogn momento della propria vita senza darlo per scontato. In verità il tempo non è il nostro peggiore nemico, ma il nostro migliore alleato.
  • Il meraviglioso paradiso di cui parlate non sta in quello che ci circonda, né qui da noi, né nel mondo da cui venite. È dentro di noi. Per raggiungerlo, bisogna smettere di concentrarsi su quello che hanno e come sono gli altri, e invece scrutare onestamente nella prpria anima. Una volta capito chi realmente siamo e che cosa realmente vogliamo essere, ciascuno di noi può costruire il proprio personale e unico paradiso.
  • La felicità non esiste. Esistono solo momenti felici. Se siamo capaci di coglierli e farne tesoro, tutti quei piccoli frammenti di luce possono rischiarare il resto della nostra vita, dandoci una riserva di amore e speranza.
  • Ciò che conta nella vita non è quello che si ha, ma quello che si fa.

Leggendome

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: